La Mostra

Il Museo di Santa Giulia presenta la mostra Christo and Jeanne-Claude. Water Projects, a cura di Germano Celant in collaborazione con l’artista e il suo studio: per la prima volta sono riuniti i progetti di Christo e Jeanne-Claude legati all’elemento acqua, nei quali gli artisti hanno lavorato in stretta relazione con paesaggi rurali e urbani caratterizzati dalla presenza di mare o lago, oceano o fiume.

Attraverso oltre 150 tra studi, disegni e collage originali, ai quali si aggiungono i modelli in scala, le fotografie dei progetti realizzati, i video e i film relativi, l’esposizione - allestita nello spazio di 2.000 metri quadrati del Museo - presenta una cronologia dei progetti monumentali dai primi anni Sessanta e sviluppa i sette Water Projects, da Wrapped Coast, One Million Square Feet, 1968-1969, in Little Bay, Sydney, Australia, 1968-1969, a The Floating Piers, Project for Lake Iseo, 2014-16, Lago d’Iseo, Italia.

L’intento è di mostrare e di contestualizzare storicamente, in relazione al loro percorso degli artisti, dal 1961 ad oggi, le diverse fasi progettuali e realizzative degli interventi legati all’acqua: dalla loro prima ideazione testimoniata dai bozzetti, al loro sviluppo nei disegni, nei collage e nei modelli, fino alla realizzazione concreta, documentata tramite fotografie e video. 

La mostra è stata pensata in concomitanza con la realizzazione dell’intervento The Floating Piers, attuato e aperto sul Lago di Iseo dal 18 giugno al 3 luglio 2016 e che segna il ritorno di Christo e Jeanne-Claude in Italia dopo 40 anni.
II percorso espositivo si completa nella sezione multimediale che conduce il visitatore alla scoperta della costruzione, del making of, della gigantesca installazione.
Uno spazio in continua evoluzione che permette di seguire tutte le fasi della realizzazione dell'opera, ma anche di "vedere" The Floating Piers dopo lo smontaggio attraverso le immagini scattate dai visitatori che hanno condiviso l’esperienza di avere “camminato” sull’acqua.


A destra: Floating Piers (Project for Lake Iseo, Italy)
2015 Photo: André Grossmann © Christo 2015 

Catalogo della Mostra
La Mostra

Con oltre 150 tra studi, disegni, collages, modelli e fotografie provenienti da diverse collezioni sia italiane sia internazionali, Christo and Jeanne-Claude. Water Projects, a cura di Germano Celant in collaborazione con Christo e la CVJ Corporation, presenta per la prima volta l’insieme dei progetti monumentali legati all’elemento acqua dal 1968 al 2016, che gli artisti hanno realizzato o sono ancora in progress e in via di realizzazione.

Cronologia

Tali progetti sono inseriti nella Cronologia, costituita da opere originali, modelli in scala, fotografie e documenti d’epoca, che introducono gli interventi ambientali di grande scala, progettati e realizzati dai primi anni Sessanta e ai quali Christo, anche dopo la scomparsa di Jeanne-Claude avvenuta nel 2009, continua a lavorare. Da Wall of Oil Barrels - The Iron Curtain, Rue Visconti, Paris, 1961-1962 a Wrapped Reichstag, Berlin, 1971-1995, da Wrapped Monuments, Milano, 1970, a Wrapped Trees, Fondation Beyeler, e Berower Park, Riehen, Switzerland, 1997-1998, da Valley Curtain, Rifle, Colorado, 1970-1972, a The Gates, Central Park, New York City, 1979-2005, sono esposti più di cinquant’anni di lavoro e oltre trenta opere progettate o realizzate.

Water Projects

L’elemento acqua nel percorso artistico di Christo e Jeanne-Claude è presente per la prima volta in Wrapped Coast, realizzata alla fine degli anni Sessanta in Australia, e da allora presente in altri sei progetti, fino a The Floating Piers del 2016. Oltre alla dimensione oceanica e a quella lacustre, gli artisti si sono confrontati con la realtà di un fiume in Over the River, project for the Arkansas River, State of Colorado, dal 1992 e The Pont Neuf Wrapped, Paris, France, 1975-1985 o con il paesaggio della baia di Miami, in Surrounded Islands, Biscayne Bay, Greater Miami, Florida, 1980-1983 sempre volgendo l’attenzione da una parte al territorio naturale e dall’altra alla diversa realtà umana – abitativa, economica e sociale – di ogni sito dove gli interventi sono stati portati a termine.

La mostra è stata pensata in concomitanza con la realizzazione dell’intervento The Floating Piers, attuato e aperto sul Lago di Iseo dal 18 giugno al 3 luglio 2016 e che segna il ritorno di Christo e Jeanne-Claude in Italia dopo 40 anni.
II percorso espositivo si completa nella sezione multimediale che conduce il visitatore alla scoperta della costruzione, del making of, della gigantesca installazione.
Uno spazio in continua evoluzione che permette di seguire tutte le fasi della realizzazione dell'opera, ma anche di "vedere" The Floating Piers dopo lo smontaggio attraverso le immagini scattate dai visitatori che hanno condiviso l’esperienza di avere “camminato” sull’acqua.

The Floating Piers

La mostra è stata pensata in concomitanza con la realizzazione dell’intervento The Floating Piers, che sarà attuato e aperto sul Lago di Iseo dal 18 giugno al 3 luglio 2016 e che segna il ritorno di Christo e Jeanne-Claude in Italia dopo 40 anni. 

L’opera consentirà al pubblico di camminare sulle acque e sulle sponde del Lago per una lunghezza di 3 kilometri. É realizzata con 70.000 metri quadrati di scintillante tessuto arancione, che si appoggia su una sequenza modulare di pontili galleggianti larghi 16 metri e costruiti con 200.000 cubi di polietilene ad alta densità. Il percorso comprenderà il transito da Sulzano a Monte Isola e si svolgerà tra terra e acqua per includere l’Isola di San Paolo.

www.thefloatingpiers.com

Immagini da The Floating piers

Dal 18 giugno al 3 luglio 2016 - THE FLOATING PIERS è ANCORA più vicino a Brescia!

Pacchetti speciali e servizi dedicati per visitare la mostra
e raggiungere dalla città l’opera di Christo sul Lago di Iseo


Dall 18 giugno al 3 luglio è a disposizione per tutti coloro che vogliono vedere la mostra e recarsi sul Lago di Iseo a visitare l'opera galleggiante di Christo e Jeanne-Claude un pacchetto speciale che unisce cultura e mobilità: insieme al biglietto di andata e ritorno della navetta che collega Brescia e Sulzano con cambio immediato ad Iseo, è offerta la possibilità di visitare la mostra “Christo and Jeanne-Claude. Water Projects” ospitata al Museo di Santa Giulia e di sostare presso Arnaldo Park, il nuovo parcheggio nel centro di Brescia, ad un prezzo speciale.

Per avere tutte le informazioni su orari e costi e per prenotare il posto:

Infopoint Turismo e Mobilità di Via Trieste 1
tutti i giorni
dalle ore 9.00 alle 19.00

Biglietteria di Santa Giulia
Via dei Musei, 81b
fino al 15 giugno dalle ore 9.30 alle 17.30
dal 16 giugno dalle ore 10.30 alle 19.00

CUP di Brescia Musei
fino al 15 giugno dalle ore 10.00 alle 16.00
dal 16 giugno dalle ore 11.00 alle 17.00
030 2977833 / 834
santagiulia@bresciamusei.com

Maggiori Informazioni

Info e Biglietti

CUP Centro Unico Prenotazioni - Tel. 030.2977833-834
santagiulia@bresciamusei.com
www.mostrachristo.bresciamusei.com
www.bresciamusei.com

TICKETS ONLINE

Giorni e orari

Dal 7 aprile al 15 giugno
Da martedì a venerdì dalle 9.30 alle 17.30
Sabato e domenica dalle 9.30 alle 19.00
Giovedì apertura straordinaria fino alle 22.00

Dal 16 giugno al 18 settembre
Da martedì a domenica dalle 10.30 alle 19.00
Giovedì apertura straordinaria fino alle 22.00

Chiuso tutti i lunedì non festivi.

Aperture straordinarie
Lunedì 25 aprile, 20 e 27 giugno, 2 e 3 luglio, 15 agosto e tutti i giovedì fino alle 22.00

Biglietti

€ 10,00 intero
€ 8,00 ridotto (gruppi e convenzioni)
€ 6,00 ridotto speciale (14 – 18 anni, over 65, studenti universitari e accademie)
€ 4,50 (dai 6 ai 13 anni e gruppi scuole)
€ 6,00 (gruppi scuole con attività didattica)
€ 1,50 (scuole dell’infanzia con attività didattica)
€ 110,00 visite guidate (costo a gruppo di min. 10 max 25 partecipanti)
€ 4,00 a persona per servizio visita guidata il giovedì alle 18.30 e 20.15 e la domenica alle 15.30​

Nel biglietto d'ingresso a tariffa intera e ridotta singoli è compresa l'audioguida.

Biglietti famiglia

€ 20,50 Famiglia con un figlio (due adulti + un figlio fino a 18 anni)
€ 25,00 Famiglia con due figli (due adulti + due figli fino a 18 anni)
€ 29,50 Famiglia da tre figli (due adulti + tre figli e oltre fino a 18 anni)

Ferragosto ai Musei Civici di Brescia

Da martedì 9 a domenica 21 agosto ingresso alla mostra 2x1:

1 biglietto OMAGGIO esclusivamente a fronte dell’acquisto di un biglietto intero € 10

Raggiungi Brescia con il treno e visita la mostra!

Approfitta della speciale tariffa riservata ai viaggiatori di Trenitalia

Clicca qui e scopri i vantaggi per i possessori di CartaFreccia

Approfitta della speciale tariffa riservata ai viaggiatori di Italo con destinazione Brescia

Clicca qui e scopri i vantaggi Brescia special

Approfitta delle speciali tariffe riservate ai viaggiatori di Trenord

Clicca qui e scopri i vantaggi per i gruppi

Clicca qui e scopri i vantaggi per abbonati e clienti

Per i passeggeri di Navigazione Lago d'Iseo l'ingresso alla mostra è ridotto!

Clicca qui e scopri i vantaggi

Il Catalogo della Mostra

Il catalogo della mostra, a cura di Germano Celant, è pubblicato in versione italiana e inglese da Silvana Editoriale, Milano. Contiene una cronologia dei progetti su larga scala di Christo e Jeanne-Claude, realizzati o non, dal 1961 al 2016, documentando con maggior ampiezza i singoli Water Projects. Ogni opera realizzata, in progress o non compiuta, è introdotta da una scheda e corredata da immagini di disegni preparatori, seguiti da documenti fotografici sul processo di preparazione e di realizzazione.

VISITE E LABORATORI

Fondazione Brescia Musei propone visite guidate alla mostra e una serie di attività rivolte alle scuole di ogni ordine e grado alla scoperta della poetica che permea l’ideazione e la realizzazione delle opere di Christo and Jeanne-Claude.

Visita guidata alla Mostra

GRUPPI

Per tutta la durata della mostra è possibile prenotare visite guidate nei giorni e orari di aperture del museo.

Durata
ore 1,30
Biglietto ridotto gruppi
€ 8 a persona (1 gratuità per l’accompagnatore)
Servizio guida
€ 110 a gruppo (min 15 max 25 persone)

SINGOLI

Servizio di guida alla mostra disponibile
Tutti i giovedì alle 18.30 e 20.15
Tutte le domeniche alle 15.30

Durata
circa ore 1,30’
Biglietti
€ 8 ridotto - € 4,50 dai 6 ai 13 anni
Servizio guida
€ 4 a persona

CUP Centro Unico Prenotazioni

Prenotazione obbligatoria.
Le visite guidate verranno effettuate al raggiungimento di minimo 10 partecipanti.

Il CUP è attivo tutti i giorni
dalle 10.00 alle 16.00
Tel. 030/2977834-833
santagiulia@bresciamusei.com

SCUOLE

Visita guidata alla mostra
Scuola primaria, secondaria di primo e secondo grado
La visita guida alla conoscenza delle opere in mostra per comprenderne il percorso progettuale, diversificando le modalità di informazione e il linguaggio comunicativo in relazione ai livelli scolastici e alle diverse fasce d’età dei visitatori.

Visita alla mostra in lingua inglese
Scuola secondaria di primo e secondo grado

Laboratori didattici

ACQUA!

scuola dell’infanzia (ultimo anno) e primaria
Un itinerario sulle forme e sulle trasformazioni dell’acqua, elemento naturale su cui Christo e Jeanne-Claude sono intervenuti, dal fiume al lago, dal mare all’oceano, per capirne le caratteristiche e le diverse possibilità di rappresentazione.

SCOPRI E RICOPRI. L’empaquetages.

scuola primaria
Il laboratorio è dedicato alle opere che hanno dato a Christo e Jeanne-Claude visibilità internazionale, gli empaquetages, azioni con le quali gli artisti nascondono con tessuto e spago gli oggetti più disparati o addirittura interi edifici.
L’esperienza gioca sulla sorpresa che l’oggetto rivela nel momento in cui viene coperto e trasformato, mettendone in evidenza il valore formale e simbolico.

A PELO D’ACQUA

scuola secondaria di primo e secondo grado
L’attività si focalizza sulle modalità di progettazione e preparazione necessarie alla realizzazione delle grandi opere inserite nell’ambiente naturale. Partendo proprio da Floating Piers, sul lago d’Iseo, vengono analizzati la struttura del territorio, la natura dell’intervento, i materiali e i cromatismi introdotti, per immaginare un segno macroscopico “altro” da inserire nello stesso paesaggio.

Durata circa ore 1,30’

Biglietti
€ 1,50 scuola dell’infanzia
€ 6,00 scuola primaria, secondaria 1° e 2°
€ 8,00 visita alla mostra in lingua inglese
Sono previste due gratuità per gli insegnanti accompagnatori

CUP Centro Unico Prenotazioni 
Attivo tutti i giorni dalle 10.00 alle 16.00
Tel. 030/2977834-833 
santagiulia@bresciamusei.com

Le visite guidate proposte e i laboratori tengono conto delle differenti fasce scolastiche, diversificando quantità di informazioni e linguaggio espressivo. Possono essere prenotati anche da gruppi di adulti e famiglie.

Visite esclusive

E’ possibile effettuare visite esclusive alla mostra in orario di chiusura al pubblico. Insieme alla visita, Fondazione Brescia Musei è a disposizione per organizzare cene e ricevimenti negli spazi museali di Santa Giulia, che renderanno il vostro evento unico e speciale.


Immagine: The Gates (Project for Central Park, New York City)
Photo: Wolfgang Volz Ref #70 © Christo 2003 



Per informazioni e prenotazioni:
Sig.ra Ciotti Bresciani Torri
Tel. 030.2400640 (int.6)
brescianitorri@bresciamusei.com

Visite esclusive

Eventi Collaterali


LE INIZIATIVE DELL'ULTIMA SETTIMANA DI APERTURA DELLA MOSTRA

VISITE GUIDATE GRATUITE
Giovedì 15 settembre alle ore 18.30 e alle ore 20.15 (ingresso con pagamento del solo biglietto ridotto € 8).
La visita delle 20.15 sarà con il Direttore della Fondazione Brescia Musei Luigi Di Corato.
Domenica 18 settembre alle ore 15.30
(ingresso con pagamento del biglietto ridotto € 8 o con promozione 2x1 € 10).
Per partecipare è necessaria la prenotazione: CUP, tel. 030.2977833-834; santagiulia@bresciamusei.com (sino ad esaurimento dei posti disponibili).

APERTURE STRAORDINARIE
Giovedì 15 settembre fino alle 22.00 (ultimo ingresso ore 21.00).
Sabato 17 settembre fino alle ore 24.00 (ultimo ingresso ore 23.15).

PROMOZIONE INGRESSO 2X1
Venerdì 16, Sabato 17 e Domenica 18 ingresso con promozione 2x1: a fronte dell’acquisto di un biglietto a tariffa intera (€ 10) sarà omaggiato un secondo ingresso.



Presentazione del volume
TRASFORMAZIONI, L’ARTE NASCOSTA DI CHRISTO E JEANNE-CLAUDE
Giovedì 1 settembre 2016 ore 18.30

White room del Museo di Santa Giulia


Intervengono
Zornitza Kratchmarova, autrice del volume; Luigi Maria Di Corato, direttore Fondazione Brescia Musei; Umberta Gnutti Beretta, Consigliere Fondazione Brescia Musei; Luca Degl'Innocenti, responsabile redazione Il Giorno di Bergamo e Brescia.

Ingresso libero

Nessuna galleria, nessun agente e nessuno sponsor. Per dare vita alle loro opere hanno rischiato più volte di finire sul lastrico, hanno messo d'accordo due nemici storici come Jacques Chirac e François Mitterrand e persino munto mucche in California. Christo e Jeanne-Claude, per oltre mezzo secolo coppia inossidabile nel lavoro e nella vita, hanno rivoluzionato il mondo dell'arte grazie alle loro installazioni: opere che «impacchettando» monumenti e luoghi, riescono a svelarne il vero significato. Il libro, scritto dalla giornalista Zornitza Kratchmarova ed edito da Informant, racconta per la prima volta le loro vite e i loro percorsi artistici attraverso le parole di chi li ha affiancati nella realizzazione dei loro progetti visionari lungo quattro continenti: John Kaldor, Jane Gregorius & Dan Telleen, Joe Pozzi, Tim O’Connor, Laure Poulet, Wolfgang Volz, Frank Seltenheim, Jérôme Szeemann, Adam Kaufman e Umberta Gnutti Beretta. Completano l’opera materiale fotografico originale, la prefazione del curatore veneziano Ettore Camuffo e l’introduzione di Stefano Lucchini.

L’ebook, disponibile sia in italiano sia in inglese, è in vendita su tutti i principali bookstore digitali al prezzo di 4,99 euro. La versione cartacea, anch’essa in entrambe le lingue, è acquistabile durante la presentazione del libro e presso il bookshop del Museo di Santa Giulia al prezzo di 14,90 euro. Grazie a un accordo tra Informant e Promedia Solutions, inoltre, il libro è disponibile in modalità print on demand al prezzo di 9,90 Euro presso 600 punti vendita Mondadori Store in Italia e oltre 100 librerie in tutto il mondo, da New York a Tokio.

Zornitza Kratchmarova, classe 1977, è bulgara di nascita e italiana d'adozione. Si è specializzata alla Graduate School of Journalism della Columbia University di New York e ha lavorato per Rcs e Mondadori, occupandosi di attualità, economia e finanza. Nel 2007 ha vinto il Citigroup Journalistic Excellence Award con un'inchiesta sull'imprenditoria extracomunitaria in Italia. Nel 2015 ha cofondato la startup BabyGuest. Coordina le attività digital del gruppo editoriale Food.

Informant è un editore nativo digitale specializzato in reportage giornalistici, giornalismo narrativo e saggi sul mondo dell’informazione. Con la divisione IFT Studio si occupa anche di branded content per aziende e testate.


CHRISTO AND JEANNE-CLAUDE, LA LORO VITA E LE LORO OPERE. AL CINEMA.

In occasione della mostra Christo and Jeanne-Claude. Water Project il Nuovo Eden propone una rassegna di sei appuntamenti per conoscere ed approfondire il lavoro artistico di Christo e Jeanne-Claude. Cinque lungometraggi e due corti dedicati ad alcuni dei progetti che l’artista e sua moglie hanno realizzato nel corso della loro carriera.  Dalla vita e dal progetto artistico che li ha uniti, ai metri di stoffa con cui hanno riletto paesaggi e monumenti in tutto il mondo, affidandoli ad un nuovo straordinario immaginario.
Un’opportunità unica e in prima visione per Brescia per vedere documentari di rara bellezza.

Programma:

Mercoledì 4 maggio, ore 21
CHRISTO AND JEANNE CLAUDE (1995) 60’, Blackwood Productions
Un viaggio nella vita e nelle opere della coppia di artisti dal 1968 al 1995.

Mercoledì 22 giugno, ore 21
ISLANDS (1986) 57’, di Albert e David Maysles e Charlotte Zwerin
Nel 1983, undici delle isole situate nella Biscayne Bay, Greater Miami, sono state ricoperte da 603,870 metri quadrati di fluttuante stoffa in polipropilene rosa.
E a seguire
WRAPPED COAST (1969) 30’, Blackwood Productions
92,900 metri quadrati di stoffa e 56.3 km di corda avvolgono una lunga sezione della linea costiera Australiana.

Mercoledì 6 luglio, ore 21
CHRISTO IN PARIS (THE PONT NEUF WRAPPED) (1990) 58’, di Albert e David Maysles, Deborah Dickson e Susan Froemke
Nel 1985 Christo e Jeanne-Claude “impacchettano” il Pont-Neuf, il ponte più vecchio di Parigi. La visione del progetto, concepita nel 1975, è l’ultima opera della serie che prevede la copertura di monumenti.

Mercoledì 20 luglio, ore 21
THE GATES (2007) 98’, di Antonio Ferrera, Albert e David Maysles, Matthew Prinzing
L’installazione di The Gates a Central Park a New York venne completata nel febbraio 2005. I 7.503 cancelli di stoffa color zafferano sembravano un fiume dorato che compariva e scompariva attraverso i rami spogli degli alberi.

Mercoledì 7 settembre, ore 21
RUNNING FENCE (1978) 58’, di Albert e David Maysles e Charlotte Zwerin
5,5 metri di altezza, 39,4 km di lunghezza per il progetto che ha visto impegnati Christo e Jeanne Claude per 42 mesi fatti di incontri pubblici, sessioni della Corte suprema della California, la realizzazione di un report di 450 pagine sull’impatto ambientale e l’uso temporaneo delle colline, del cielo e dell’oceano della Bodega Bay.
E a seguire
NOMAD OF ART (2010) 33’, di Antonio Ferrera

La vita dei due artisti raccontata attraverso scene mai viste. Realizzato in occasione del Jeanne-Claude's memorial del 2010 al Metropolitan Museum of Art di New York.

Tutte le proiezioni saranno in lingua originale sottotitolate in italiano.
Biglietto di ingresso: 3,00 euro.

Nuovo Eden
Via Nino Bixio, 9
25122 Brescia
030.8379404 info@nuovoeden.it
www.nuovoeden.it


PROGRAMMA INCONTRI


Sabato 30 aprile
ore 15.30
Christo and Jeanne-Claude. Water Projects<
Chiara Spangaro

Curatore associato della mostra

Sabato 14 maggio
ore 15.30
Scrivere con la Terra: mappe e territori dell’arte ambientale
Francesco Tedeschi

Professore di Storia dell’arte contemporanea, Università Cattolica del Sacro Cuore

Sabato 28 maggio
ore 15.30
Arte ambientale e paesaggio come ecosistema
Elena Di Raddo

Professore di Storia dell’arte contemporanea, Università Cattolica del Sacro Cuore

Sabato 11 giugno
ore 15.30
L’arte ambientale nella sua lettura critica fra America ed Europa
Kevin McManus

Professore di Storia dell’arte contemporanea, Università Cattolica del Sacro Cuore


Ingresso gratuito, sino ad esaurimento dei posti disponibili, presso la Sala conferenze del Museo di Santa Giulia, via Piamarta 4, Brescia.

Promotori

Promosso da

Con il patrocinio di

In collaborazione con

Media partner

Sponsor tecnici

Contatti

Museo di Santa Giulia - Via Musei 81/b Brescia, Italy
030.2977833-834 - santagiulia@bresciamusei.com
metro-bs-vittoria

Info

CUP - CENTRO UNICO PRENOTAZIONI
presso Museo di Santa Giulia
Tel +39 030.2977833-834
Fax +39 030.2978222
santagiulia@bresciamusei.com

Uffici Stampa

Alessandra Santerini
alessandrasanterini@gmail.com
+39 335.6853767

Rossella Prestini
ufficiostampa@comune.brescia.it
+39 338.8948668

Informazioni Stampa

CARTELLA STAMPA (IT)
CARTELLA STAMPA (DE)
PRESS KIT
IMMAGINI PER LA STAMPA

#ChristoandJeanneClaudeWaterProjects
​#MostraChristoandJeanneClaude​
​#MuseoSantaGiulia
#BresciaCheSorpresa
​#TurismoBrescia
#VisitBrescia